Crowdfunding

Che cos’è il crowdfunding

Ma che cos’è questo crowdfunding e perché lo abbiamo scelto? Il crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) è  una nuova forma di finanziamento delle idee.  Per farla semplice la possiamo paragonare ad una specie di “colletta”. Sostenere un progetto di crowdfunding significa partecipare attivamente ad una comunità economica di tipo nuovo, consentire la crescita di un progetto e permettere a storie e idee di nascere dal basso, insieme, in modo condiviso, attivo e disintermediato!

Si tratta di una forma di donazione in cui tutti ci guadagnano: per chi investe, e lo fa in qualcosa in cui crede e che vuole vedere realizzato; per chi lancia la campagna di crowf. perché si fa portavoce di un progetto comune. Anche per questo abbiamo scelto il crowdfunding; per un progetto come il nostro, in cui la solidarietà è il fulcro dei processi formativi e dello scambio costruttivo, è importantissimo che tanti amanti della cultura e sostenitori dei valori etici e in fattispecie  dell’inclusione sociale, credano nell’idea e diano il loro contributo, non solo economico, ma anche creativo per dare vita fin da subito ad una rete di confronto culturale sul tema dell’accessibilità fruibile che è il cuore del progetto ” Le strade di Adam”.

Il crowdfunding sulle piattaforme

Proporre un progetto di crowdfunding significa raccontare la propria idea e la propria storia condividendola con gli amici e con la propria community coinvolgendo così le persone per realizzarla.

Sostenere un Progetto

Sostenere un progetto di crowdfunding significa partecipare attivamente ad una comunità economica di tipo nuovo, consentire la crescita di un progetto e permettere a storie e idee di nascere dal basso, insieme, in modo condiviso, attivo e disintermediato!

Chi raccoglie i fondi

I fondi raccolti saranno accreditati direttamente all’associazione Aisa Lazio Onlus che promuove , in collaborazione con altre associazione, il progetto ” Le strade di Adam”, che provvederà ad amministrarli al fine di realizzare gli obbiettivi prefissati. La raccolta fondi partirà dal 23 aprile 2018 sulla piattaforma www.eppela.com

Per adesso stiamo preparando una nuova campagna… a presto